Per-corso in 2 giornate. Teoria e buone pratiche della pedagogia del bosco.

Prossime date:

24-25 novembre 2018 a Viareggio con Liberi Tutti

6-7 ottobre 2018 a Morbegno (Valtellina) Con Mandala Acchiapasogni

2-3 giugno 2018 a Olbia

28-20 aprile 2018 a Catania con Terra di bò

21-22 aprile 2018 a Messina con Oasi Lago Raglio

24-25 marzo 2018 a Diano d’Alba (CUNEO)

17-18 febbraio 2018 a La Spezia con ASD Sunday

30 settembre – 1 ottobre 2017 a ROMA Con Bimbinatura

26-27 agosto 2017 a PORTO SANT’ELPIDIO (FM) con Lamanoaperta

24-25 giugno 2017 a Valle San Floriano con l’Associazione SognaBosco

 

SE VOLETE ORGANIZZARE I NOSTRI CORSI

NELLA VOSTRA REALTA’ SCRIVETE A

corsipedagogiadelbosco@gmail.com

 

Per-corso breve di approfondimento sulla pedagogia del bosco

In due giorni affronteremo i temi fondamentali per comprendere e mettere in pratica la pedagogia del bosco, pensiero e pratica educativa diffusa ormai in tutto il mondo e in espansione anche in Italia. Verranno tenuti da formatori qualificati e esperti negli argomenti proposti e saranno improntati a una metodologia partecipativa, con tavole rotonde, riflessioni guidate, lavori in piccolo gruppo e attività pratiche.

Si consiglia abbigliamento adatto al movimento e all’attività all’aria aperta.

E’ possibile venire anche con bambini e accompagnatori.

A chi si rivolge

A genitori, educatori, insegnanti, studenti e chiunque abbia un sincero interesse per la pedagogia del bosco. Il corso intende sviluppare o potenziare le sensibilità e le capacità di tutti i partecipanti a costruire relazioni non direttive ed empatiche con le bambine e i bambini e a sostenere percorsi di apprendimento spontaneo ed esperienziale in un contesto  naturale. Al fine di valorizzare le competenze dei partecipanti e offrire loro spunti per ripensare il proprio ruolo educativo, il corso offre ampi spazi di condivisione e confronto.

Chi sono i formatori

Selima Negro e Alessandra Fossati,  accompagnatrici del progetto di “Asilo nel bosco” di Fuori dalla scuola. Selima è mamma di due bambini, un passato da educatrice ambientale e in diversi altri servizi educativi, si è laureata con una tesi sulla dimensione pedagogica del rischio. Alessandra è mamma di due bambini, educatrice di atri espressive con una formazione da psicomotricista.

Costo

140,00 € complessivi per le 2 giornate (16 ore totali).

Modalità di iscrizione

Il corso partirà con minimo 15 e massimo 25 iscritti.

 

IMG_20170503_132918

 

Programma

1° giornata

Ritrovo alle 9.30!

9.45-10.45

Accoglienza e presentazioni

11.00-13.30

Introduzione alla pedagogia del bosco

Parleremo brevemente delle radici e della storia della pedagogia del bosco, dei valori imprescendibili e dei diversi modelli organizzativi che la caratterizzano, in Italia e all’estero. Parleremo dei suoi principi e delle pratiche fondanti che la caratterizzano e la differenziano da altri approcci: perchè, quando e quanto stare fuori, lo stile di insegnamento, la relazione adulto/bambino, la visione dell’apprendimento, la dimensione del rischio.

13.30- 15.00 pranzo al sacco

15.00-18.00

Osservare, documentare, interpretare, rilanciare

Condivideremo gli strumenti che si utilizzano nella pedagogia del bosco per costruire il programma emergente sulla base degli interessi dei bambini, le opportunità dell’ambiente e i rilanci degli adulti. Rifletteremo sul ruolo dell’adulto di osservatore partecipante, sul senso e le tecniche di documentazione, sul lavoro di interpretazione e riflessione e sulle modalità di rilancio progettuale per sostenere e ampliare i percorsi di apprendimento dei bambini.

2° giornata

Ritrovo alle 9.30!

9.45-13.30

Comunità educante

In un contesto educativo in cui non si usano premi, punizioni, minacce, ricatti e in cui la relazione tra adulti e bambine e bambini è basata sull’ascolto e non sull’obbedienza, che strumenti regolano a facilitano la costruzione di una comunità educante? Come si conciliano i bisogni di tutti, e come si trova un equilibrio sano tra rispetto reciproco e libertà individuale? Come vengono usate le regole? In quale modo vengono sostenute le competenze emotive e comunicative di bambine, bambini e adulti coinvolti nel percorso educativo?

13.30- 15.00 pranzo al sacco

15.00-17.30

Le dimensioni educative del rischio

Quale ruolo ha il rischio nei percorsi di apprendimento nelle sue diverse dimensioni di incertezza, opportunità, avventura, pericolo? Affronteremo l’argomento attraverso alcune esperienze dirette, letture e riflessioni condivise. Proporremo alcuni racconti dall’esperienza dell’Asilo nel bosco di Fuori dalla scuola tramite la documentazione raccolta delle educatrici: arrampicarsi, saltare, stare in equilibrio, giocare con il fuoco, usare gli attrezzi. Esempi pratici di gestione dei pericoli in un’ottica pedagogica.

17.30 – 18.00

Conclusioni e saluti

 

8 Comments

    1. Certo, rilasciamo un attestato di frequenza! Su Bergamo per ora nonsono previste date ma in autunno ci sarà il Corso per accompgnatori di scuola nel bosco di 4 incontri nella nostra sede di Missaglia (LC).

      "Mi piace"

  1. È davvero interessante! A me piacerebbe fare il percorso completo previsto in autunno, ma qui a Roma visto che abito qui e voi collaborate con Bimbienatura… non è previsto il percorso di 4 incontri anche qui?
    Grazie

    "Mi piace"

  2. Ciao , io sarò in vacanza proprio a Porto S Elpidio in quei giorni, sarò sola con mio figlio di 30 mesi, come potrei seguire il corso portandolo con me ? Grazie

    "Mi piace"

    1. Ciao, il corso si svolgerà per lo più all’aperto, sono benvenuti i bambini che potranno giocare nelle vicinanze o stare con noi. Il corso prevede anche atività in movimenot e piccolo gruppo, particolarrmnete adatti anche alla presenza di piccolini. Scrivi all’organizzazione che ti sapranno anche dire quanti bambini ci sono previsti e le caratteristiche del luogo dove saremo.

      "Mi piace"

  3. Buongiorno, mi chiamo Francesca, educatrice e mamma. Sono interessata al corso di Roma, anche a me farebbe molto piacere portare mia figlia di 24 mesi. È possibile anche nella location di Roma? Il corso si svolgerà all’aperto anche un in questo caso? Grazie mille F

    "Mi piace"

Rispondi a Francesca Romana Innocenzi Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...